Verdi di Manduria: Breve riflessione sulla gestione dei rifiuti

4°Quando appaiono sui giornali locali notizie come quella relativa all’ordinanza di Emiliano che autorizza 26 comuni del leccese a conferire i rifiuti nelle discariche di Grottaglie e Statte in provincia di Taranto, c’è sempre l’amico che ti chiama e chiede:”E voi Verdi che dite, che fate?”.
Risposta.

Tutto quello che avevamo da dire lo abbiamo detto e ripetuto, da anni,  da decenni.
Lo abbiamo detto e ripetuto in centinaia,migliaia di articoli, comunicati, promemoria, dossier, comizi, interviste, sit-in, manifestazioni.
Lo abbiamo inserito in tutti i nostri programmi elettorali alle comunali, provinciali, politiche, regionali, europee.
Abbiamo fornito centinaia di esempi concreti in Italia e nel mondo, di come si può risolvere il problema.
Abbiamo organizzato centinaia di convegni con esperti italiani e del mondo.
Ancora ci chiedete di esprimerci sull’argomento?
Mentre continuate a dare il vostro voto a coloro che creano discariche e inceneritori?
Sperate che possiamo compiere miracoli?
La discarica è l’ultimo anello della catena.
Quando il rifiuto è arrivato in discarica è ormai troppo tardi: la soluzione del problema è a monte, in una seria politica di riduzione e recupero che, al momento del voto, vi sembra sempre meno importante delle mirabolanti promesse dell’ultimo politicante da strapazzo!
VERDI MANDURIA